B.3.1.a, Promozione e marketing unitario e coordinato dell’Appennino piacentino e parmense

Le aree rurali dell’Appennino parmense e piacentino sono caratterizzate da un ambiente naturale di elevato pregio, da una presenza di attività prevalentemente artigianali dalla forte tipicità e da caratteristiche ambientali (parchi e riserve naturali), storiche, artistiche, eno-gastronomiche, culturali e religiose di grande valore, che le propongono per la significativa vocazione e potenzialità turistica.

Partendo da questi presupposti, al fine di far conoscere questo territorio e le opportunità che può offrire, incrementandone quindi il potenziale attrattivo, diventa prioritario sviluppare un’attenta e dedicata strategia di promozione, comunicazione e marketing, che punti proprio sulle caratteristiche specifiche del territorio dell’Appennino parmense e piacentino, ma in modo innovativo e in forte coordinamento con la Destinazione Turistica “EMILIA”, di cui il GAL del Ducato è invitato permanente alla Cabina di Regia.

Le attività previste dall’azione sono le seguenti:

  1. Sviluppo di un programma di incontri di sensibilizzazione e coinvolgimento degli operatori ed enti locali
  2. Accompagnamento dei territori nel ricercare convergenze programmatiche in ambito turistico
  3. La creazione di uno sportello/servizio di supporto a soggetti pubblici e privati
  4. Identificazione dell’ente pubblico deputato alla gestione di un piano di marketing territoriale
  5. Sottoscrizione di un’intesa tra i soggetti interessati alla valorizzazione della destinazione turistica

E’ stato selezionato e assunto l’esperto di turismo che opererà per 18 mesi con il GAL del Ducato.

Si sono creati n.7 tavoli di vallata che sono stati impegnati in un percorso di censimento e schedatura delle principali emergenze turistiche del territorio di vallata, con particolare riferimento agli ambiti tematici in cui il territorio appenninico può spendersi, coerentemente con gli ambiti d’attrazione turistica individuati dal Master Plan ovvero:

  • enogastronomia e prodotti tipici (aziende produttrici ed eventi del settore enogastronomico)
  • patrimonio culturale (musei, gallerie, borghi, chiese – ecc. – e relativi eventi organizzati in vallata)
  • sport e attività all’aria aperta (turismo sportivo e dotazione infrastrutturale in tal senso e relativi eventi)

L’obiettivo di questo lavoro è stato quello di favorire la consapevolezza delle caratteristiche del proprio territorio e di quanto sia effettivamente fruibile in termini turistici e, al contempo, di disporre una base di dati sui quali costruire l’offerta turistica di vallata.

Contestualmente, si è elaborato il documento metodologico:

LINEE GUIDA PER LA COSTRUZIONE DI PRODOTTI TURISTICI

e, in collaborazione con Destinazione Turistica EMILIA, il seguente programma di n. 4 webinar riservati ai componenti dei tavoli di vallata:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il progetto si concluderà entro Dicembre 2020.

Scheda_RD_B.3.1.a_Promozione_e_marketing_unitario_e_coordinato_Appennino_piacentino_e_parmense

Per informazioni: animazione@galdelducato.it