L’azione punta a migliorare la qualità dell’offerta ricettiva e dei servizi turistici per incrementare l’attrattività e la fruizione del territorio.

BENEFICIARI:

  • le ditte individuali;
  • le società (di persone, di capitale, cooperative e consortili) e i consorzi definiti come micro e piccole imprese

RISORSE DISPONIBILI: Euro 415.725,00
Percentuale di contributo:

  • 40% per a) microimprese, comprese le ditte individuali, e b) PMI in forma singola o associata
  • elevabile al 60% qualora sussista almeno una delle seguenti condizioni:
    • progetti presentati da giovani con età non superiore a 40;
    • interventi in zone soggette a vincoli naturali o altri vincoli specifici; 
    • investimenti collettivi. (Per investimenti collettivi si intendono progetti presentati da forme aggregate di imprese i cui benefici ricadono su tutti i soci).

Spesa minima ammissibile: Euro 10.000,00 – Spesa massima ammissibile: Euro 80.000,00.

COSTI AMMISSIBILI:

  1. Opere edili, murarie e impiantistiche necessarie all’adeguamento/miglioramento/riqualificazione o rinnovo di strutture;
  2. Acquisto di nuovi macchinari e/o attrezzature per cucina e bar;
  3. Acquisto di nuovi arredi;
  4. Acquisto di nuove attrezzature per aree esterne contigue alle strutture turistiche (es. panchine e tavolini per esterno, giochi fissi per bambini, attrezzature fisse per ginnastica/fitness da esterno, ecc.);
  5. Acquisto di biciclette (anche e-bike, o a pedalata assistita) e veicoli/minivan per cicloturismo strettamente funzionali all’attività e ad uso esclusivo e non promiscuo;
  6. Spese generali nel limite massimo del 10% delle spese ammissibili (come da art. 45 comma 2 lettera c) del Reg (UE) 1305/2013).


TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: 30/06/2020, ore 17,00

Scarica il bando:

Bando_B.2.6._Qualificazione delle imprese turistiche

Allegati_Bando_B.2.6._Qualificazione delle imprese turistiche


PER INFORMAZIONI:
 Nubia Tagliaferro – Email: animazione@galdelducato.it