Per poter presentare qualsiasi domanda di contributo, è tassativa l’iscrizione all’Anagrafe delle Aziende Agricole della Regione Emilia-Romagna, che, attiva da fine 2003, raccoglie tutte le informazioni relative ai soggetti, pubblici o privati che vogliono accedere ai finanziamenti del PSR della Regione Emilia Romagna, che comprendono anche i provvedimenti gestiti da GAL del DUCATO.

Per l’iscrizione è necessario rivolgersi ad un Caa convenzionato che effettuerà la registrazione a titolo gratuito.

https://agrea.regione.emilia-romagna.it/come-fare-per/presentare-la-domanda

Si ricorda inoltre che per accedere al sostegno il beneficiario deve risultare  in regola con la posizione contributiva e ciò vale per tutti i soggetti con obbligo di iscrizione all’ INPS e all’ INAIL. Questo requisito sarà verificato in sede di istruttoria di ammissibilità della domanda di sostegno e dell’eventuale concessione dell’aiuto. La non regolarità costituirà elemento ostativo all’ammissibilità ed alla concessione. La regolarità contributiva sarà verificata inoltre al momento della istruttoria della liquidazione delle domande di pagamento.

N.B. Nel caso di impresa costituita in forma di società di persone la verifica della regolarità contributiva includerà anche quella delle posizioni individuali dei singoli soci.

BANDI APERTI

Bando_B.3.1.c2_PRIVATI_PromozioneMarketingUnitarioCoordinatoAppenninoPiacentinoParmense

Allegati_Bando_B.3.1.c2

N.B.

  1. Nella Relazione descrittiva del progetto, va chiaramente indicato il luogo di svolgimento degli eventi, informazione necessaria al fine della attribuzione dei punteggi di priorità.
  2. Per Associazioni e Liberi Professionisti: qualora tali soggetti svolgano attività equiparabili ad un’attività imprenditoriale (es. con dipendenti, un fatturato, ecc.), dovranno compilare anche i seguenti allegati – lasciando nel testo la dicitura “impresa”:

– Dichiarazione De Minimis (Allegato C);
– Dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del DPR 445/2000 relativa alla condizione di essere impresa di dimensione micro o piccola in base al Reg. (UE) n. 702/2014 con i relativi dati necessari (Allegato E);

Scadenza del bando: 26 Febbraio 2021 – ore 12,00

Per informazioni: Dott.ssa Nubia Tagliaferro – animazione@galdelducato.it

 

BANDI DI PROSSIMA APERTURA

I seguenti bandi al momento sono CHIUSI e saranno ufficialmente aperti prossimamente.

Li si pubblica anticipatamente e in bozza, al fine di favorirne la conoscenza:

N.B. Nel bando B.1.2 non sono ammessi come beneficiari i gestori di Bed & Breakfast, di appartamenti ad uso turistico, ecc. per i quali non è prevista l’iscrizione alla Camera di commercio e l’apertura di partita IVA ai sensi della L.R.16 del 28/07/2004.

Per informazioni: tecnico@galdelducato.it

 

 

Per informazioni: programmazione@galdelducato.it

 

ALTRE INFORMAZIONI IMPORTANTI

Modalità presentazione delle domande:

Le domande di sostegno, pagamento e variante vanno presentate utilizzando il Sistema Informativo Agrea (SIAG), secondo le procedure, le modalità e la modulistica indicate dall’Agenzia Regionale per le Erogazioni in Agricoltura (AGREA) per l’Emilia-Romagna, disponibili sul sito http://agrea.regione.emilia-romagna.it.

Non saranno ammesse domande presentate con altre modalità;

Manuale_SIAG_ compil_dom_sostegno Misure a investimento_progetto_feb2019 (1)

proc_oper_gen_psr_ver_11_aprile_2019

 

Istruzioni in merito ai dati da inserire nelle fatture elettroniche:

Si segnala  che tutte le fatture elettroniche emesse a partire dal 1° gennaio 2021, se prive di CUP o di indicazione equipollente non saranno più considerate ammissibili.

Per indicazione equipollente si intende l’inserimento nelle note o nell’oggetto della fattura di almeno il riferimento a:

  • PSR 2014-2020 – Regione Emilia – Romagna
  • Misura 19
  • Operazione 19.2.01 o Operazione 19.02.02
  • Codice del bando o titolo del bando

In SIAG dovrà inoltre essere caricato obbligatoriamente l’originale XML della fattura. Si può eventualmente allegare il file pdf contenente il foglio di stile.