BANDI APERTI

 

Bando_A.1.2.b_16.4.01_Filiera_Corta_Logistica_Distribuzione_Commercializzazione_Vendita_Piccole_Produzioni_Proroga

BandoA.1.2.b_16.4.01_AllegatiCompilabili

Scadenza del bando: 31 Maggio 2021 – ore 17,00

Per informazioni: Dott. Andrea Tramelli – tecnico@galdelducato.it

 

 

BANDO_A.2.4.c_(tipoOp. 4.1.01)_PiccoliFruttiCastagneNociNocciole

Allegati_BANDO_A.2.4.c_(tipoOp. 4.1.01)_PiccoliFruttiCastagneNociNocciole_compilabili

Apertura del bando: 1° aprile 2021

Scadenza del bando: 30 Luglio 2021 – ore 13,00

Per informazioni: Dott. Andrea Tramelli – tecnico@galdelducato.it

Indicazioni operative per la compilazione delle domande di sostegno tipo operazione 4.1.01.

In fase di creazione della domanda di sostegno, il sistema importa i dati relativi ai possessi, agli utilizzi e alle zonizzazioni dal Piano Colturale (PC) 2021.

Per garantire l’importazione delle nuove zonizzazioni, i controlli finali di domanda verificano la coesistenza di due condizioni:

  1. che il PC 2021 sia stato creato con riferimento ad una posizione anagrafica con zonizzazioni aggiornate in data successiva al 23/11/2020 (data di caricamento del layer delle nuove zonizzazioni in GIS)
  2. che la domanda 4.1.01 in fase di compilazione sia stata creata/aggiornata successivamente al PC “in regola” con la condizione precedente.

Si raccomanda pertanto di porre la massima attenzione affinchè il fascicolo anagrafico aziendale risulti aggiornato prima della presentazione del PC 2021 e della compilazione della domanda 4.1.01.

 

Bando_B.1.2_Innovazione_di_impresa_al_servizio_della_rete_sentieristica

Bando_B.1.2_Allegati_Compilabili

Apertura del bando: 3° maggio 2021

Scadenza del bando: 30 Luglio 2021 – ore 13,00

Per informazioni: Dott. Andrea Tramelli – tecnico@galdelducato.it

TRACCE DEGLI ITINERARI – Misura 19 – Operazione B.1.2  “INNOVAZIONE DI IMPRESA AL SERVIZIO DELLA RETE SENTIERISTICA”

 

 

INFORMAZIONI IMPORTANTI PER PRESENTARE DOMANDA

Per poter presentare qualsiasi domanda di contributo, è tassativa l’iscrizione all’Anagrafe delle Aziende Agricole della Regione Emilia-Romagna.

Anagrafe delle Aziende Agricole, è infatti il nome della banca dati in cui tutti i potenziali beneficiari devono iscriversi, anche quelli che non sono imprese agricole (enti pubblici, imprese turistiche, professionisti, domini collettivi, ecc.).

Attiva da fine 2003, l’Anagrafe raccoglie tutte le informazioni relative ai soggetti, pubblici o privati, che vogliono accedere ai finanziamenti del PSR della Regione Emilia Romagna, compresi quelli gestiti da GAL del DUCATO.

Per l’iscrizione è necessario rivolgersi ad un Caa convenzionato che effettuerà la registrazione a titolo gratuito.

https://agrea.regione.emilia-romagna.it/come-fare-per/presentare-la-domanda

Si ricorda inoltre che per accedere al sostegno il beneficiario deve risultare  in regola con la posizione contributiva e ciò vale per tutti i soggetti con obbligo di iscrizione all’ INPS e all’ INAIL. Questo requisito sarà verificato in sede di istruttoria di ammissibilità della domanda di sostegno e dell’eventuale concessione dell’aiuto. La non regolarità costituirà elemento ostativo all’ammissibilità ed alla concessione. La regolarità contributiva sarà verificata inoltre al momento della istruttoria della liquidazione delle domande di pagamento.

N.B. Nel caso di impresa costituita in forma di società di persone la verifica della regolarità contributiva includerà anche quella delle posizioni individuali dei singoli soci.

Modalità presentazione delle domande:

Le domande di sostegno, pagamento e variante vanno presentate utilizzando il Sistema Informativo Agrea (SIAG), secondo le procedure, le modalità e la modulistica indicate dall’Agenzia Regionale per le Erogazioni in Agricoltura (AGREA) per l’Emilia-Romagna, disponibili sul sito http://agrea.regione.emilia-romagna.it.

Non saranno ammesse domande presentate con altre modalità;

Manuale_SIAG_ compil_dom_sostegno Misure a investimento_progetto_feb2019 (1)

proc_oper_gen_psr_ver_11_aprile_2019

 

Istruzioni in merito ai dati da inserire nelle fatture elettroniche:

Si segnala che, ai fini delle domande di pagamento, tutte le fatture elettroniche emesse a partire dal 1° gennaio 2021, se prive di CUP o di indicazione equipollente non saranno più considerate ammissibili.

Per indicazione equipollente si intende l’inserimento nelle note o nell’oggetto della fattura di almeno il riferimento a:

  • PSR 2014-2020 – Regione Emilia – Romagna
  • Misura 19
  • Operazione 19.2.01 o Operazione 19.02.02
  • Codice del bando o titolo del bando

In SIAG dovrà inoltre essere caricato obbligatoriamente l’originale XML della fattura. Si può eventualmente allegare il file pdf contenente il foglio di stile.